• liberaribelle

Chi sono?

Ciao a tutti!

Sono Valeria Avalle, sono felicemente lesbica e sono uno spirito libero alla costante scoperta di sé e del mondo che mi circonda e ,quando serve, lotto per renderlo un posto migliore.

Se queste brevi righe introduttive sulla mia persona non vi creano alcun disturbo, vi dico allora che siete i benvenuti nel mio blog!

Sono nata e cresciuta in un piccolo paese nella provincia di Torino e penso che quando ti ritrovi a nascere e vivere in una piccola realtà a tempo debito ti trovi davanti ad un bivio: puoi continuare a vivere con i paraocchi, oppure metterti alla scoperta del mondo esterno. Io un po' per via del mio orientamento sessuale e un po' per la mia indole indipendente mi son trovata ad imboccare il tortuoso, ma bellissimo, cammino della scoperta.

Qui in questo blog vi racconterò dei miei viaggi sia in solitaria che in compagnia della mia splendida compagna di vita Federica, ma vi racconterò anche della mia vita di tutti i giorni.

Se vi aspettavate di trovare il blog di un'anima vagabonda, mi spiace ma non è questo il caso. Non fraintendetemi, non è una critica nei confronti di queste persone. Anzi per un periodo ho pensato che mollare tutto e vivere viaggiando in giro per il mondo fosse la scelta più giusta da prendere per me. Poi però ho capito che mollare perché la realtà che mi circondava non mi piaceva, non fosse la decisione giusta da prendere. L'odio per il diverso, le guerre e il cambiamento climatico stanno portando il nostro pianeta alla distruzione, abbandonarlo significherebbe arrendersi ad una fine certa e io non sono una persona che si arrende.

D'altro canto viaggiare è ciò che mi fa sentire libera, il viaggio e lo stare a contatto con la natura fanno parte di me. Sono boccate d'ossigeno puro che nutrono il mio spirito, senza i viaggi e senza le mie camminate nei boschi non sarei io.

Mi piace immaginarmi composta da un'anima libera e da un'anima battagliera, ho capito che per esser felice queste devono alimentarsi a vicenda e devono avere entrambe il loro spazio d'azione.

Vivo la mia vita così: lottando per ciò in cui credo e viaggiando per fare il pieno di energie per tornare a combattere più forte di prima.

Non ho la pretesa di dire che la mia sia una vita straordinaria, ma di sicuro so che va contro corrente e con questo blog voglio mettermi in gioco mostrandomi per quel che sono.